Vincoli sui prodotti vita a protezione dei mutui

 
Home > News > Vincoli sui prodotti vita a protezione dei mutui

Vincoli sui prodotti vita a protezione dei mutui

 

(Il Sole 24 Ore): sono solo poche righe, ma hanno l'ambizione di scardinare un meccanismo perverso che penalizza i consumatori: la pratica di banche e intermediari finanziari di "condizionare" la vendita di costosissime polizze Vita legate ai mutui.
Il decreto liberalizzazioni - approvato venerdì sera dal consiglio dei ministri - interviene sul tema impegnando chi subordina l'erogazione del mutuo alla stipula del contratto assicurativo a sottoporre al cliente due preventivi di due differenti compagnie. Il costume di imporre una conditio sine qua non all'erogazione del mutuo non sarebbe consentito in via formale, ma rappresenta di fatto una pratica molto diffusa nel Paese.

Nell'ottica di porre un freno a provvigioni elevate e ingiustificabili, e nella consapevolezza che gli istituti di credito si trovino in un'oggettiva situazione di conflitto di interessi, l'Isvap ha emanato a dicembre un regolamento - in vigore dal 2 aprile del 2012 - che prevede il divieto per le banche di assumere contemporanea

COSA CAMBIA

POLIZZE SUI MUTUI
Il decreto prevede che banche, istituti di credito e intermediari finanziari che condizionino l'erogazione del mutuo alla stipula di un contratto di assicurazione sulla vita, siano tenuti a sottoporre al cliente almeno due preventivi di due differenti gruppi assicurativi

CONTO CORRENTE DI BASE
Il ministero dell'Economia, sentita la Banca d'Italia, fisserà con decreto le caratteristiche di questa tipologia di conti e stabilirà l'ammontare degli importi delle commissioni da applicare sui prelievi effettuati con il bancomat presso una banca diversa da quella del titolare della carta

 














 Contatti

FinOnLine - Mutui Prestiti Finanziamenti

Mappa sito

Prestiti online Mutui online Cessione del quinto online Consolidamento debiti online