Decreto legge 2008 per mediatori creditizi e agenti in attività finanziaria

 
Home > News > Decreto legge 2008 per mediatori creditizi e agenti in attività finanziaria

Mediatori creditizi e agenti in attività finanziaria: nuovo decreto legge 2008

 

Da quanto si apprende dai giornali , il Consiglio dei Ministri, sta per approvare o ha approvato di recentissimo un nuovo decreto legge che prevede disposizioni ancor più precise per innalzare la soglia quantitativa e qualitativa dei requisiti necessari per esercitare l’attività.

I requisiti riguardano aspetti patrimoniali, di onorabilità e di professionalità.

Tra le nuove norme si segnala per le finanziarie l’innalzamento del capitale sociale minimo, che sale da 5 a 10 volte quello di 120 mila euro richiesto dal codice civile per le Spa.

Ci dovrebbe essere l’introduzione dell’obbligo per i mediatori creditizi di assumere la forma giuridica di società di capitali con un capitale minimo di 120.000 €.

Per garantire poi un sorveglianza efficace contro il rischio di frodi e usura, si prevede la costituzione di un organismo di controllo composto da associazioni di categoria e dalle associazioni dei consumatori.



 

Se sei interessato/a a lavorare nel settore della mediazione creditizia contattaci.










Vedi le altre news >>










 

 Contatti

FinOnLine - Mutui Prestiti Finanziamenti

Mappa sito

Prestiti online Mutui online Cessione del quinto online Consolidamento debiti online